Wiki stetoscopio

Cos'e' uno stetoscopio?

Uno stetoscopio e' uno strumento che amplifica dei suoni.Cio' e' possibile perche' la membrana di uno stetoscopio dispone di una superficie maggiore di quella del timpano umano.Il percorso della membrana verso il timpano e' chiuso ermeticamente.Delle vibrazioni della membrana sono trasmesse al timpano dell'utilizzatore. In medicina, uno stetoscopio e' utilizzato dai medici come strumento di diagnosi dello stato del cuore e dei polmoni ,tra l' altro. Il termine stetoscopio deriva dal greco stèthos che vuol dire petto.



Storia dello stetoscopio

Lo stetoscopio ha avuto uno sviluppo interessante. Le tappe piu' importanti per approdare allo stetoscopio attuale (elettronico) si trovano qui di sotto in cronologia.

René Laennec ha inventato lo stetoscopio nel 1816. Assomigliava ad un corno ed era fatto di legno. Il modello a tubo semplice di Laennec e' stato superato nel 1851 da uno stetoscopio a tubo doppio di Arthur Leared. L'anno successivo , nel 1852, George Cammann ha perfezionato il modello di Leared e l'ha introdotto nel commercio. Cammann ha scritto molto sullo stetoscopio quale strumento di diagnosi.

Negli anni 40 del ventesimo secolo,Sprague e Rappaport hanno inventato un nuovo tipo di stetoscopio, un modello che permetteva di auscultare i polmoni da una parte (il sistema respiratorio) e il cuore (il sistema cardiovascolare), dall'altra. Questo stetoscopio e' ben presto diventato modello standard. Il modello Sprague-Rappaport era fabbricato dalla Hewlett-packard. La divisione sanitaria di Hewlett-Packard,.Gruppo Salute Agilent e' stata ripresa successivamente dalla Philips. La divisione sanitaria della Philips, ha lasciato estinguere il modello nel 2004. Diversi adeguamenti hanno avuto seguito fino al 1960, quando il dottor David Littmann, professore alla Scuola di medicina di Harvard, ha introdotto un nuovo stetoscopio piu' leggero e che presentava migliori prestazioni acustiche. Piu' tardi negli anni 70, la 3M Littmann ha introdotto una membrana di materiale extra duro e sintetico. La membrana era flessibile al bordo.Con una pressione sulla testina la parete della membrana che vibrava, poteva essere resa piu' piccola.Questo permette di auscultare le alte frequenze. Quando la pressione sulla testina diminuisce, la superficie della membrana che vibra si espandera', Cosi' si sentiranno le basse frequenze.



Successivamente, la 3M Littman ha sviluppato il tubo con un condotto interno doppio.

Tipi di stetoscopi

Stetoscopi acustici

Questo modello e' il piu' conosciuto. E' il tradizionale stetoscopio che permette alla membrana di captare il suono .Attraverso la testina ,delle onde acustiche sono trasmesse al timpano. Il suono e' amplificato perche' la membrana ha una superficie piu' grande di quella del timpano umano. Ci sono degli stetoscopi a tubo semplice e a tubo doppio.Gli stetoscopi a tubo doppio hanno un lume interno doppio.

Stetoscopio elettronico

Uno stetoscopio elettronico puo' amplificare i suoni.Uno stetoscopio elettronico registra il suono in modi diversi. Il modo piu' semplice e' di mettere un microfono nella testina.Cio' non eliminera' i rumori ambientali.Un altro modo e' la traduzione del rumore in segnale elettrico, con l'aiuto di un cristallo piezoelettrico.Questo cristallo e' in contatto con la membrana.